Si è svolto venerdì 28 maggio nella splendida cornice della Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo la presentazione del volume “Valore collettivo in Provincia di Arezzo-1943/1945” dedicata agli Enti Decorati al Valore della Provincia. La cerimonia è stata voluta dalla Presidente della Provincia di Arezzo Silvia Chiassai Martini e organizzata in

collaborazione con il Presidente dell’Istituto del Nastro Azzurro Cav. Stefano Mangiavacchi. Presenti alla manifestazione in puro rispetto delle norme anti Covid anche il Gen. C.A Domenico Rossi già Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito e Sottosegretario di Stato alla Difesa e molte altre Autorità civili e militari. Protagoniste sono state le gesta eroiche ed il sacrificio del popolo Aretino negli anni 1943-1945, che sono state onorate nel lontano 1984 con la concessione da parte dell’allora Presidente della Repubblica Sandro Pertini,  della Medaglia d'Oro al Valore Militare al Gonfalone della Provincia di Arezzo, uno dei momenti più alti della storia di questo territorio. Tutti i Comuni del territorio Provinciale decorati al Valore Militare di Sansepolcro, Cavriglia e Pieve Santo Stefano, e quelli decorati al Valor Civile ai Comuni di Bucine, Civitella in Val di Chiana e Pratovecchio-Stia e quelli decorati al Merito Civile di Arezzo e Castiglion Fiorentino hanno partecipato all’iniziativa in Sala dei Grandi.La pubblicazione sarà destinata principalmente alle scuole affinchè sia custodita e trasmessa la nostra memoria storica per trarne insegnamenti, ed esempi di lealtà, generosità ed amor di Patria, ma anche finalizzata a far conoscere il significato delle Medaglie che sono appuntate sui Gonfaloni della Provincia e dei Comuni Decorati. Il Volume è edito dall’Istituto del Nastro Azzurro in collaborazione con Provincia di Arezzo, Regione Toscane e Comuni Decorati.


Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.