Silvia Chiassai Martini dichiara :

L’obiettivo della distribuzione dei dispositivi di protezione individuale, è quella di mettere in campo ogni azione utile, per garantire maggiori condizioni di sicurezza sanitaria, in questo caso rivolto a tutti

gli studenti che giornalmente frequentano le scuole provinciali e che in particolar modo utilizzano i mezzi pubblici per raggiungere gli istituti scolastici.L’iniziativa nasce grazie al contributo di Unicoop Firenze, che ringrazio per l’attenzione, donando 200 mila mascherine alle scuole superiori delle Province di Arezzo, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Siena e coordinata da Upi Toscana. La Provincia di Arezzo ha colto subito questa ulteriore occasione per prevenire il contagio, distribuendo in modo capillare le mascherine FFP2 in tutti gli istituti scolastici superiori di Arezzo ed in quelli del Casentino, Valdarno, Valdichiana e Valtiberina. Sin dai primi momenti dell'emergenza Covid-19 siamo stati in prima fila nel supportare la ripresa della didattica in presenza, programmando corse aggiuntive del trasporto pubblico locale negli orari scolatici di maggior affluenza e con questa distribuzione di mascherine aiuteremo i nostri ragazzi che si muovono sui mezzi pubblici.”


Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.