SERVIZIO TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – AUTOPARCO - PATRIMONIO
Indirizzo:
Palazzina U2 - Via Spallanzani 23, 52100 Arezzo
Orario di Apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30
Dirigente
Ing. Claudio Tiezzi
Responsabile P.O.
Dott Nicola Visi
Attività del servizio

L’Ufficio Trasporto Pubblico Locale si occupa principalmente della programmazione dei servizi TPL del bacino aretino, in particolare:

  • della programmazione e il controllo dei servizi erogati in base al “Contratto Unico Regionale” del trasporto su gomma dell’intero bacino della provincia sia urbano (ad esclusione del comune di Arezzo) che extraurbano;
  • del coordinamento e controllo dei servizi di trasporto di “Rete Debole” programmati dei Comuni;

Inoltre si occupa:

  • del rilascio delle autorizzazioni all’accesso al mercato e dei nulla osta all’immatricolazione per l’attività di trasporto di persone mediante noleggio di autobus con conducente;
  • del rilascio e gestione di provvedimenti di licenza per il trasporto di merci in conto proprio;
  • del rilascio e gestione di autorizzazioni per le officine di revisione;
  • del rilascio e gestione di autorizzazioni per gli studi di consulenza automobilistica.

L’Ufficio “Autoparco e logistica mezzi ” si occupa prevalentemente delle seguenti attività:

  • gestione, acquisto e manutenzione ordinaria/straordinaria, delle autovetture, dei mezzi operativi e delle attrezzature utilizzate per lo svolgimento delle funzioni di competenza dell’Ente;
  • alienazione delle autovetture, dei mezzi operativi e delle attrezzature non più idonee allo svolgimento delle funzioni di competenza dell’Ente
  • gestione dei rifiuti speciali e speciali pericolosi, in qualità di Unità Locale di stoccaggio, prodotti da tutti i Servizi dell’Ente, svolgendo tutte le pratiche gestionali e amministrative per le procedure di smaltimento degli stessi.

 

L’Ufficio “Patrimonio e rilievi” si occupa prevalentemente delle seguenti attività:

  • inventario dei beni immobili gestiti dall’Ente, loro aggiornamento catastale, stime e calcolo dei canoni di affitto;
  • procedure espropriative/asservimento - limitatamente alla parte tecnica - per opere realizzate dalla Provincia di Arezzo o da altri Enti,
  • Rilievi topografici;
  • gestione della procedura relativa alla vendita a privati di pertinenze e tratti di viabilità dismessa;
  • predisposizione atti per la sdemanializzazione e dismissione di strade comunali;
  • Attività correlate alla segreteria della Commissione Provinciale Espropri.

Informazioni dettagliate delle procedure di interesse del cittadino, sono reperibili nella CARTA DEI SERVIZI DELLA PROVINCIA DI AREZZO

Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.